Bianco "Riva Arsiglia" 2020 Giovanni Menti

SKU: 175
Bianco "Riva Arsiglia" 2020 Giovanni Menti

Bianco "Riva Arsiglia" 2020 Giovanni Menti

SKU: 175
Prezzo di listino €21,00 Prezzo scontato €18,00 - €3
/

  • Spedizione in tutto il mondo
  • Reso gratuito
  • Pagamenti sicuri
  • Magazzino basso, 3 articoli rimasti
  • Inventario in arrivo
Imposte incluse. Spedizione calcolata alla cassa.

Caratteristiche

Denominazione:
Annata: 2019
Regione: Veneto
Tipologia: Bianco
Vitigni: Garganega 100%
Colore: Giallo paglierino dai riflessi vivaci
Profumo: Fiori bianchi, mela smith e sentori minerali
Gusto: Sorso fresco, lungo e vibrante
Gradazione: 10,5%
Temperatura di Servizio:
12-14°C
Formato: Bottiglia 75 cl

Scheda Tecnica di Fermento24

Vigneti: Vigne di circa 60 anni situate su terreni collinari di origine vulcanica
Vinificazione: La fermentazione avviene totalmente con lieviti naturali e senza controllo della temperatura
Affinamento: Il vino viene lasciato fermo in vasca con i propri lieviti per almeno un anno. Imbottigliato senza stabilizzazioni.
Filosofia Produttiva:
Vini Biodinamici

Descrizione del Riva Arsiglia Giovanni Menti

Nel comune di Gambellara e da vigne di circa sessant’anni, Stefano Menti, figlio di Gianni, produce questa Garganega in purezza che regala davvero molte sorprese. Almeno così è stato per noi di Fermento24. Non ci aspettavo tanta personalità quanta invece ne abbiamo trovato e forse anche di più. Stefano alleva le sue vigne in un regime di totale conduzione biodinamica e in cantina, conseguentemente le vinificazioni avvengono con il solo ausilio dei lieviti indigeni, quelli propri della vite quindi. L’affinamento è in acciaio, con una sosta sui lieviti per circa un anno. Alla fine viene imbottigliato. Quello che più ci è piaciuto è poter appurare come la natura sa regalarci dei prodotti a dir poco sorprendenti se solo la lasciamo fare e non la istighiamo a fare qualcosa che non vuole.
Il “Riva Arsiglia” Bianco di Giovanni Menti è un giallo paglierino scarico dai vivaci riflessi, particolarmente luminoso. Profuma di fiori bianchi e di mela verde e poi si concede a sottili, ma prolungate vene minerali. Tutto è sottile e verticale, così come il suo sorso, un lungo sorso che viaggia nel palato e non ferma la beva che pare inarrestabile verso la freschezza e la sapidità alla quale si concede nel finale.

Produttore: Giovanni Menti

“Quello che stai per bere è più di un vino, è una scelta” Queste le parole con la quali Giovanni Menti si presenta. E la sua è effettivamente una scelta, anche molto coraggiosa e non di certo facile da perseguire. Salvaguardare il suo territorio e custodire i suoi vitigni autoctoni. Un percorso generazionale, che oggi vede il quarto passaggio, il quale non si è discostato da quell’idea ancestrale che ha formato la prima generazione: produrre un vino più sano e salubre nonché naturale.
Vedi produttore

Perfetto da bere con

”Formaggi

Formaggi di media stagionatura

”Risotto

Risotto ai funghi porcini

”Vitello

Vitello tonnato