Champagne Reserve Extra Brut Del'Hozanne Guiborat

SKU: 1156
Champagne Reserve Extra Brut Del'Hozanne Guiborat

Champagne Reserve Extra Brut Del'Hozanne Guiborat

SKU: 1156
Prezzo di listino €65,00 Prezzo scontato €57,00 - €8
/

  • Spedizione in tutto il mondo
  • Reso gratuito
  • Pagamenti sicuri
  • Magazzino basso, 4 articoli rimasti
  • Inventario in arrivo
Imposte incluse. Spedizione calcolata alla cassa.
Denominazione: Champagne AOC
Annata: S.a.
Regione: Francia
Tipologia: Champagne
Vitigni: Meunier 40%, Pinot Noir 40%, Chardonnay 20%
Colore: Giallo paglierino dai riflessi dorati dal perlage fine e persistente
Profumo: Note di frutti rossi maturi e di piccola pasticceria in uno con sferzanti note agrumate e minerali
Gusto: Sorso fresco, avvolgente, persistente
Gradazione: 12%
Temperatura di Servizio:
8-10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate in diversi cru della Côte des Blancs, a Cramant
Vinificazione: Vinificato e affinato in acciaio
Affinamento: Seconda rifermentazione in bottiglia secondo le regole del metodo champenoise e affinamento ulteriore in bottiglia per 7 anni
Filosofia Produttiva:
Vini Biologici

Lo Champagne Reserve Extra Brut della maison Del'Hozanne Guiborat è una sintesi perfetta di quanto il tipico uvaggio utilizzato per la produzione di uno Champagne sappia esprimersi al meglio. Da un assemblage del 40% Meunier, 40% Pinot noir, 20% Chardonnay la cui vendemmia è datata 2014. Sono uve allevate nel cuore della Côte des Blancs, a Cramant, uno dei 17 villaggi classificati come Grand Cru. Sono quelle parcelle che guardano verso Chouilly e che sanno donare alcuni tra i più fini e delicati Chardonnay. Per questo Champagne la Maison ha previsto una sosta sui lieviti per 7 anni, per arrivare, poi, alla ultime battute con un Dégorgement avvenuto nel marzo del 2020 e un dosaggio pari ad un Extra Brut.
E' un giallo paglierino dagli intensi riflessi dorati e dal perlage fine e persistente a presentare lo Champagne Reserve Extra Brut della maison Del'Hozanne Guiborat . Dall'olfatto vivace che dapprima si esprime su sentori agrumati a ricordare la buccia di un limone o del lime, e poi la freschezza dell'erba fresca e di note di verbena. Il tutto poi ammaliata da una sottile linea di morbidezza regalata da un velo di note di piccola pasticceria, Una coerenza che si avverte anche al palato, dove tra sensazioni di finezza gustativa, il palato si compiace di una freschezza che cammina a braccetto con l'avvolgenza. Obiettivo raggiunto!

Richard Fouquet è un giovanissimo vigneron non arrivato ancora alla soglia dei quarantanni. Ma la sua giovane età è segno e sintomo solo di una profonda vitalità ed entusiasmo per ciò che fa. Lo si vede dai suoi Champagne. E anzi diventa quasi palpabile. Se poi a tutto ciò ci aggiungiamo che Richard non è proprio un estraneo al mondo del vino, perché è un figlio d'arte. Allora ecco che la combinazione diventa vincenta. Lui, quinta generazione di viticoltori della maison familiare Champagne Guiborat, ha deciso di continuare la tradizione vitivinicola con quei vigneti situati nel cuore della Côte des Blancs.
Vedi produttore

Tagliere di salumi e formaggi

Risotto ai funghi porcini

Carne arrosto