Chianti DOCG "Gineprone" 2020 Col d'Orcia

SKU: 909
Chianti DOCG "Gineprone" 2020 Col d'Orcia

Chianti DOCG "Gineprone" 2020 Col d'Orcia

SKU: 909
Prezzo di listino €12,00 Prezzo scontato €9,20 - €2,80
/

  • Spedizione in tutto il mondo
  • Reso gratuito
  • Pagamenti sicuri
  • Magazzino basso, 2 articoli rimasti
  • Inventario in arrivo
Imposte incluse. Spedizione calcolata alla cassa.

Caratteristiche

Denominazione: Chianti DOCG
Annata: 2020
Regione: Toscana
Tipologia: Rosso
Vitigni: 85% Sangiovese, 15% Vitigni internazionali
Colore: Intenso e consistente rosso rubino
Profumo: Note di spezie, erbe aromatiche e sottobosco fitto
Gusto: Al palato è potente, rotondo, caldo ed avvolgente
Gradazione: 14%
Temperatura di Servizio:
18-20°C
Formato: Bottiglia 75 cl

Scheda Tecnica di Fermento24

Vigneti: Vigneti allevati a guyot
Vinificazione: La vinificazione è separata per varietà in vasche di acciaio a temperatura controllata
Affinamento: Al termine della fermentazione malolattica è avvenuto l'assemblaggio delle 2 varietà. Successivamente il vino è passato in in botti di rovere di Slavonia per almeno 4 mesi
Filosofia Produttiva:
Vini Biologici

Descrizione del Chianti DOCG "Gineprone" Col d'Orcia

Il nome Gineprone si riferisce all'erba aromatica chiamata Ginepro e rivela come questo Chianti delle colline Senesi rimandi nel suo spettro olfattivo a tutte le erbe e le spezie tipiche del sottobosco Mediterraneo. E' un blend prodotto principalmente con sangiovese all'85% più un 15% di vitigni internazionali. Affina poi in legno per circa 4 mesi conservano e regalando una piacevolezza di beva elegante e leggera.
Il Chianti delle Colline senesi di Col d'Orcia è un rosso rubino intenso. Complesso e corposo ma anche approcciabile e fruttato. il Gineprone è, infatti, la versione di Montalcino del vino Chianti che ha reso la Toscana famosa in tutto il mondo. Il suo profumo è ampio e complesso, con piacevoli note balsamiche, liquirizia e frutta candita, accompagnate dai sentori boisé del legno. Dotato di buona struttura, con tannini ben presenti che evidenziano un'acidità in equilibrio con il corpo del vino. Retrogusto persistente e piacevolmente speziato.

Produttore: Col d'Orcia

Col d'Orcia è una delle aziende storiche di Montalcino, era, infatti il 1933 quando la Famiglia Franceschi, i primi proprietari della tenuta, presentarono il loro primo Brunello alla "esposizione di vini" (Prima Mostra dei Vini d'Italia) tenutasi a Siena. Ma l'azienda ha continuato nel tempo a scrivere la storia del vino. Stefano Franceschini si imparentò tramite matrimonio con la famiglia reale dell'allora futuro Re di Spagna Juan Carlos e successivamente nel 1973 decise di vendere la proprietà alla famiglia Cinzano e oggi la tenuta si estende per circa 180 ettari di cui 108 sono vitati e ciò ha reso Col d'Orcia il terzo produttore più grande nella produzione del Brunello.
Vedi produttore

Perfetto da bere con

Frittelle di verdure

Frittelle di verdure

Zito lardiato

Zito lardiato

Polpette al ragù

Polpette al ragù